Primi

Colori e sapori d’autunno: La nostra zuppa

 

Lasciamoci avvolgere dalla fredda brezza d’autunno e dalle mille sfumature di giallo, marrone e verde per riportare in tavola tutta l’essenza dell’autunno.

Portiamo alla memoria i ricordi della nostra infanzia e divertiamoci a ricercare i sapori tradizionali. Raccogliamo gli utensili “della nonna” come il tipico coccio di ceramica siciliano, i legumi di qualità e i più fortunati possono andare anche alla ricerca di castagne e funghi freschi nei boschi. Acquistiamo, infine al mercato, del pane casareccio preparato con farina di Tumminia, uno dei grani antichi siciliani, e siamo pronti per metterci ai fornelli!

Oggi condividiamo una ricetta che può sembrare povera ma che emana tutto il profumo della stagionalità e della genuinità.

Quali ingredienti abbiamo scelto per la nostra zuppa perfetta? Tutto ciò che l’autunno ci offre: castagne, zucca, funghi, fagioli e farro. Un piatto ricchissimo di proprietà nutrizionali: buono e che fa bene.

Zuppa d'autunno

Tempo di Preparazione: Tempo di cottura: Difficoltà: Media

Ingredienti

• 200 g di zucca già pulita
• 150 g di fagioli secchi cotti
• 100 g di farro
• 100 g di funghi champignon
• 50 g di castagne arrostite
• 1 L di acqua
• 1 cucchiaio di semi di zucca
• 1 cipolla
• 1 carota
• 1 aglio
• 1 costa di sedano
• ⅘ foglie di salvia
• olio extravergine di oliva
• sale
• pepe

Preparazione

Tagliate tutte le verdure a cubetti: zucca, sedano, carota e cipolla. Fate bollire 1l d’acqua salata nel coccio e aggiungete le verdure, il farro decorticato, le castagne, i fagioli e 4 foglie di salvia; coprite con un coperchio e cuocete a fuoco basso per 40′.

Soffriggete i funghi in padella con uno spicchio d’aglio e trascorsi i 40’ di cottura aggiungeteli alla zuppa senza l’aglio. Girate tutto per 10 minuti. Dovrete ottenere una consistenza cremosa.

Aggiustate di sale e pepe e aggiungete i semi di zucca decorticati.

Lasciate riposare 5 minuti e servite.

Made with by DRTADV